La bussola dell’amore

Questo semplice ma efficace rito di magia bianca serve per recuperare il contatto con una persona che avete amato ma della quale non sapete più nulla (può essere un partner o un’amante ma anche un familiare o un caro amico).
Il rito in questione fa parte di una serie di piccoli riti (che piano piano vi proporrò) che contengono una forte componente simbolica insita negli oggetti che utilizziamo per realizzarli.
La bussola indica, appunto, la richiesta di farci trovare la strada per giungere alla persona che cerchiamo.

Recuperatevi il seguente materiale:

  • Una bussola
  • Rosmarino essiccato in polvere.
  • Alcuni petali di rosa freschi (bianchi, possibilmente)
  • Uno scampolo di seta bianca
  • Una piccola calamita o un pezzo di ematite
  • Un ripiano da adibire ad altare

Per questa piccola opera di magia esoterica avrete  bisogno di una vera bussola con un piccolo ago magnetico mobile.
Un dispositivo GPS o un’app sul telefono non funzioneranno.
Mettete la vostra bussola sul vostro ripiano adibito ad altare.
Seguendo le indicazioni della bussola voltatevi verso Ovest e pronunciate in modo convinto, visualizzando chiaramente la persona di cui volete recuperare il contatto, la seguente formula:

“Nord, sud, est e ovest
Trova per me chi mi sta a cuore
Dove sia andato / a non lo so,
indicami la via per arrivare a lui / lei.”

Fate un piccolo cerchio con la polvere di rosmarino e con i petali di rosa attorno alla bussola e quindi coprite il tutto con lo scampolo di seta.
Mettete l’ematite o la calamita sopra la bussola coperta e ripetete con fiducia la formula. ( Potete cambiargli le parole o aggiungere qualcosa).
Dopo 3 giorni, dovreste iniziare a vedere i segni di dove trovare il vostro amore scomparso.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo successivo

Il gatto