Magica crostata vegana

L’esercizio dell’arte magica si svolge anche in cucina preparando pietanze per se e per i propri cari.
‘Incantare’, dando uno scopo, quello che si realizza in cucina è un fantastico modo per realizzare opere discrete ma molto efficaci.
La ricetta che vi propongo serve per proteggere chi la consuma dalle energie negative che sfiancano sia moralmente che fisicamente; realizzando questa torta create delle efficaci e potenti difese anche contro malocchi e fatture.
Rispettando a pieno lo stile della magia naturale questa crostata non conterrà ne uova ne burro, risultando completamente vegana.

Per l’impasto recuperatevi questi ingredienti:

  • 500 grammi di farina 00
  • 200 grammi di zucchero integrale di canna
  • 125 grammi di olio di semi di girasole
  • Un cucchiaino di zenzero
  • Alcuni chiodi di garofano
  • Un cucchiaino di limone o della scorza di limone (edibile mi raccomando) grattugiata
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale.
  • 90 ml d’acqua a temperatura ambiente

Preparate una ciotola abbastanza grande per realizzare l’impasto.
Versateci dentro per prima cosa lo zucchero e poi aggiungete l’acqua, il limone e lo zenzero.
Mescolate in senso orario e aggiungete il sale e l’olio di semi.
Aggiungete la farina ed il bicarbonato e amalgamate il tutto fino ad avere un composto morbido e omogeneo.
Lavorate l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto consistente.
Mentre realizzate il vostro panetto cercate di infondere con le mani la vostra energia positiva; potete fare anche un canto alla Dea o rivolgere un pensiero alla vostra divinità o forza spirituale di riferimento.
Ora avvolgete il vostro panetto in una pellicola alimentare e mettetela nel frigorifero almeno per un’ora.
I chiodi di garofano, zenzero e limone messi così nell’impasto proteggeranno da qualunque situazione energetica avversa anche provocata da fatture o malocchi, oltre a donare alla vostra creazione un ottimo e particolare sapore.
Passato il tempo necessario prendete il vostro panetto e stendete la sfoglia, aiutandovi con il matterello, fino a che non ottenete uno spessore di 4-5 mm.
Stendete l’impasto in uno stampo per torta dal diametro di 18cm ritagliandone l’eccesso.
Ora è il momento di completare la nostra opera magico – culinaria ricoprendo la parte superiore dell’impasto nello stampo con una confettura di mirtilli.
Si dice che i mirtilli proteggano dagli attacchi psichici e spirituali e deviino la magia funesta.
Ora con l’impasto in eccesso potete sbizzarrirvi.. Potete tagliarlo in classiche strisce da circa 1,5 cm e realizzare un reticolo sulla crostata molto stretto per rappresentare una trappola per le presenze indesiderate, oppure potete creare dei pentacoli o degli scudi, ad esempio.
Quando avete finito mettete la crostata in forno a 180° per 30 minuti.
Una volta cotta, sfornate e lasciatela raffreddare nello stampo.
Potete concludere il tutto aggiungendo alcuni mirtilli freschi.
Questo dolce incantesimo inizierà a funzionare dal primo morso ma l’energia verrà completamente rilasciata quando la torta è completamente consumata (può diffondersi per diversi giorni e su più persone).
Per ottenere i migliori risultati, mangiate voi stessi la prima fetta e condividete il resto con i vostri cari.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo precedente

Patreon

Articolo successivo

Arriva il sole!!!