L’ Ariete

L’Ariete è il primo segno dello zodiaco, considerato come governatore del periodo che va dal 21 marzo circa al 19 aprile circa.
La sua rappresentazione come ariete è identificata con il dio egizio Amon e, nella mitologia greca, con l’ariete con il vello d’oro, sul dorso del quale Frisso, figlio del re Athamas, fuggì sano e salvo dalla Tessaglia in Colchide, dove sacrificò l’ariete a Zeus, che lo pose nei cieli come costellazione. Il vello d’oro dell’ariete fu recuperato, in seguito da Giasone, capo degli Argonauti.
Come vi avevo detto nell’articolo precedente questo è il periodo di ‘Ostara’ nel quale si festeggia l’equinozio di primavera ed è molto interessante capire dove si trova realmente la costellazione dell’Ariete in ambito astronomico.
La costellazione zodiacale nel cielo settentrionale compresa tra Pesci e Toro, a circa 3 ore di ascensione retta e 20° di declinazione nord .
L’Ariete non contiene stelle molto luminose ; la stella più luminosa, Hamal (in arabo “pecora”), ha una magnitudine di 2,0.
Il primo punto dell’Ariete, corrispondente all’equinozio di primavera , è un’intersezione dell’equatore celeste con l’apparente percorso annuale del Sole e il punto nel cielo da cui si misurano la longitudine celeste e l’ascensione retta.
L’equinozio di primavera non si trova, quindi, in Ariete ma è stato spostato in Pesci data la precessione degli equinozi.
Da questo è interessante dedurre come gli ‘Arieti’ nati nei primi giorni dominati dal loro segno siano fortemente influenzati ancora dai Pesci.
Acqua (Pesci) e fuoco (Ariete) per alcuni giorni saranno in contrapposizione nel carattere dei nati nel segno.
Il segno zodiacale Ariete è sotto il governo del pianeta rosso, Marte ed è un segno di fuoco (a tratti, realmente, molto infiammabile).
Lo stesso pianeta è anche considerato il motivo della potenza e della passione che in generale mettono nella loro vita i nativi dell’Ariete.
Forse questo è il motivo per cui queste persone cercano di guardare al lato positivo di ogni cosa e di affrontare ogni sfida con positività.
Il simbolo ‘grafico’ di questo segno zodiacale è l’ariete, una pecora che ha grandi corna scolpite.
Questo animale è noto per il suo atteggiamento impavido e coraggioso; questo tratto caratteriale e proprio dei nati del segno, infatti preferiscono vivere la propria vita alle proprie condizioni, senza interruzioni; non scendono a compromessi sui loro principi e ideologie.
Le persone appartenenti al segno dell’Ariete sono coraggiose e forti, come dicevo, quando si tratta di affrontare le sfide della vita.
Sono molto competenti e rispettano i loro impegni e amano le nuove esperienze.
Riflettono energia e fiducia in tutto quello che fanno e sono per natura, molto sinceri.
Potremmo riassumere i tratti positivi dei nati sotto il segno dell’Ariete in questi punti:

  • Sono molto ambiziosi
  • Sono onesti e schietti
  • Sono Auto-assertivi, cosa che li fa stare sempre in piedi anche in mezzo alle difficoltà
  • Sono coraggiosi e non anno, in genere, paura di nulla
  • Sono buoni organizzatori
  • Sono Ottimisti

Ma, ovviamente, come ogni persona affianco a qualità fortemente positive anche i nativi dell’Ariete hanno tratti negativi che devono imparare a tenere sotto controllo.
Gli Arieti si arrabbiano facilmente, anche per le piccole e insignificanti cose.
Non sono in grado di limitare facilmente il loro temperamento e questo li allontana dalle persone.
Poiché Marte li governa, sono un po’ aggressivi per natura.
Uno dei tratti negativi dell’Ariete (e che nella vita può, effettivamente, incidere in maniera importante) è che sono molto impulsivi con le loro finanze.
I nativi dell’Ariete non sono bravi a trattare con i loro ‘rivali’ e concorrenti a causa della loro natura eccessivamente competitiva.
Questa loro mentalità li rende spesso irritabili e distanti e altri li possono percepire come arroganti ed egoisti.
La spinta a essere il migliore e il primo in tutto li porta a giudizi frettolosi e spesso avventati.
L’Ariete non può fermarsi a riflettere per un momento; è sempre in movimento e non ha il tempo per valutare i pro e i contro.
La personalità di questo segno non è paziente e cercano sempre una conferma negli altri.
I tratti negativi dell’Ariete li riassumo brevemente nei punti che seguono:

  • Si comportano spesso in modo sconsiderato
  • Sono molto impazienti
  • Sono molto intolleranti e irascibili
  • Spesso si comportano in maniera egoista
  • Hanno bisogno di molte conferme e attenzioni
  • Essere troppo competitivi fa loro, spesso, del male

La maggior parte dei nativi dell’Ariete può godere solo di un parziale successo, quando si tratta di amore.
È veramente complicato per i nativi di questo segno mantenere una relazione fissa e stabile per la loro intransigenza e volubilità.
L’Ariete ha bisogno di molta sicurezza in amore. I nativi di questo segno sono molto idealisti quando si tratta delle loro relazioni personali, e questo è causa di molta discordia nei loro rapporti con i compagni di vita.
I nativi dell’Ariete hanno un buon legame sopratutto con le persone dell’Acquario.
Mantengono anche buoni rapporti con i nati sotto i segni del Leone, Sagittario e Gemelli.
Il loro numero fortunato è il 9, il colore il bianco, il giorno fortunato il martedì e la pietra, assolutamente da indossare e portare con se, il corallo.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Articolo precedente

Ostara

Articolo successivo

Incantesimo per rafforzare un amore.