Ciao Gabriele.

Chi mi segue sa che questo spazio non vuole essere soltanto una raccolta di articoli su esoterismo ed occultismo ma anche un luogo dove raccolgo ed esprimo i miei pensieri.
In questi giorni dove la luna ha regalato un meraviglioso spettacolo e una potente energia ha deciso di lasciare questo piano dell’esistenza (esattamente il 19 febbraio) Gabriele La Porta fine filosofo, scrittore, giornalista e volto noto della Rai.
Io lo ricordo come compagno di molte notti mentre cercavo di frequentare l’università.
Le trasmissioni ‘Inconscio e Magia’, ‘Inconscio e Magia – Psiche’ , ‘Anima good news’ trasmesse da rai 2 dopo le una del mattino sono state parte della mia formazione.
Ma non è solo per questo che lo voglio ricordare in questo spazio.
Gabiele La Porta fu un grande studioso e divulgatore di storia della magia.
Nel 1990 (nelle vesti di Humphrey Bogart) ha condotto una rubrica di presentazioni librarie chiamata ‘Casablanca’ dove ha trovato spazio anche molta letteratura dell’inconscio e dell’occulto.
È stato scrittore prolifico, il maggior conoscitore italiano del pensiero e dell’opera di Giordano Bruno e indagatore dei temi connessi alla magia.
Ricordo alcuni dei suoi libri ( a parte alcuni imperdibili articoli negli anni ‘70 sulla rivista di contro-informazione ‘Il re nudo’ che mi pare sia ancora attiva) che vi consiglio caldamente, se vi capitano in mano, di leggere.

• Coincidenze Miracolose
• Donne magiche
• La magia
• Storia della magia
• Grandi castelli, grandi maghi, grandi roghi”.

«Ancora una volta ho sentito e visto ciò che il segreto del dio rende indicibile. Sono felice e spossato, mi abbandonerò come al solito qui sul prato del recinto della divinità.
Gli occhi mi si chiuderanno e il sonno mi prenderà felice… Parole e parole si affollano nel pensiero, sono teneri messaggi, perché ora so cosa debbo fare: tutto racconterò agli altri uomini»

Gabriele La porta (dialogo con la tragedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code