Corso di cartomanzia: Il mago

Riprendo con questo articolo il corso di cartomanzia illustrandovi il primo degli arcani maggiori : Il mago detto anche il bagatto.
Il numero uno è il simbolo del principio, dell’inizio e dell’unità.
Questa carta è molto particolare ed il suo significato è molteplice.
Prima di tutto per individuarne la giusta interpretazione bisogna riflettere su cosa rappresentava storicamente e realmente il personaggio che la carta raffigura che più che un mago iniziato rappresenta un prestigiatore nell’atto di distrarre il suo pubblico per compiere i suoi trucchi (lo deduciamo dalla direzione dello sguardo e dalla postura delle mani) il quale simboleggia l’abilità ma anche l’inganno.
C’è da dire che il confine tra ingannare l’occhio con un gioco di prestigio e caricare il mondo con volontà magica, non era chiaramente differenziato nelle prime carte dei Tarocchi e la rappresentazione iconografica dei tarocchi è rimasta la stessa.
Il mago è circondato dai quattro elementi rappresentati dalla moneta (terra), dalla coppa (l’acqua), dalla spada (l’aria) e dal bastone.
Completa l’illustrazione un cappello che assomiglia ad un otto rovesciato.
Questo simbolo stride un po’ con la descrizione che abbiamo fatto fino a qui della carta.
L’otto rovesciato, infatti, rappresenta la capacità creativa del Mago che deriva dalla sua spiritualità che lo porta a conoscersi come essere divino e di pensare in tutte le direzioni.
In alcuni mazzi l’otto rovesciato è disegnato come la cintura che cinge la vita del bagatto che ha l’aspetto di un serpente che si morde la coda (Uroboro).
Grazie al simbolo dell’infinito il mago appare come la persona che completa il circuito tra cielo e terra quello che cerca di produrre l’oro divino dentro di sé.
Il mago, quindi è una carta solitamente ‘positiva’ il cui significato cambia moltissimo a seconda della posizione in cui ‘appare’ quando si esegue la ‘stesa’.

Significato quando la carta viene ‘pescata’ diritta.

Il mago ha un grande significato di speranza innanzitutto: indica che il destinatario della divinazione (potete essere anche voi stessi) ha tutte le abilità e le capacità per risolvere la situazione per la quale chiede consiglio alle carte.
Il ‘qui ed ora’ è positivo ed indica una fase della vita in cui realmente si possono realizzare aspettative e desideri.
Richiede comunque l’impegno di utilizzare intelletto, concentrazione e forza di volontà per far si di ottenere quello a cui si aspira e si tende.

  • Amore: se esiste una relazione il rapporto diventerà più stabile, maturo e felice, nel caso contrario indica che è il momento propizio per incontrare la persona con la quale intrecciare una bella storia d’amore con un partner di buone intenzioni e sincero.
  • Denaro e carriera: nuove opportunità in arrivo, è il tempo di giocare le proprie carte ,del coraggio di mettere in pratica idee e progetti. È un ottimo momento per iniziare una nuova impresa, le finanze miglioreranno e ci saranno buone possibilità di guadagno.
  • Salute: è un periodo buono per tornare in forma e per guarire da qualche piccolo problema di salute. L’umore sarà buono ed il tempo è buono anche per una crescita spirituale personale. Se il destinatario della divinazione è un praticante di opere esoteriche le sue capacità di incanalare energia magica è in fase crescente.

Significato quando la carta viene ‘pescata’ rovescia.

In linea di massima quando la carta raffigurante il mago fa la sua apparizione invertita questo è indice di occasioni perse (non si è colto l’attimo) ma potrebbe essere anche un severo avvertimento….qualcuno che il destinatario della divinazione ritiene vicino ed affidabile in realtà è una persona che cerca solo il proprio tornaconto, è in poche parole un avido approfittatore ed un ‘sottile’ manipolatore.

  • Amore: per chi ha una relazione stabile, può indicare che la persona in questione debba essere più aperta ed onesta e sta in qualche modo cercando di ingannare il partner ma anche (e qui sta nell’abilità di chi interpreta le carte, se non lo fa per se capirlo) l’esatto contrario cioè che è il partner / amante che cerca di ingannare il destinatario della lettura.
    Se la persona che si rivolge alle carte è ‘libera’ quello che rivela la carta ha più una valenza caratteriale e psicologica ed è indice di un certo sentimento di inadeguatezza e sconforto nell’affrontare le questioni di cuore.
  • Denaro e carriera: la carta suggerisce che non si sta usando le abilità e le capacità per sfruttare al meglio le opportunità che si hanno a disposizione. Come già accennato il mago avverte anche che magari ci si sta circondando di persone non affidabili e che fanno il doppio gioco. Il mago nelle questioni d’affari indica che bisogna cambiare strada in maniera repentina altrimenti vi possono essere situazioni di stallo e di pericolo per le finanze o per la carriera lavorativa.
  • Salute: anche se invertita se le domande rivolte alle carte sono inerenti alla salute essa è generalmente una carta positiva la quale invita nel credere nella vostra forza di volontà aiutata da un serio professionista per guarire e che questo avverrà. Se esercitate l’arte esoterica e vi fate la lettura della carte (o ve la fate fare da un collega) essa indica che la vostra pratica deve essere rivolta maggiormente verso il bene (forse avete scatenato qualche energia di ritorno…)

Come vedete non è semplice interpretare correttamente le carte, il loro significato è molteplice e va contestualizzato.
Quando leggete le carte a qualcuno (almeno che non siate voi stessi ed allora presumo che vi conosciate) cercate di capire esattamente quali sono le richieste di chi vi chiede la divinazione e cercate di farvi raccontare bene le vicende.
Come vi ripeto non siete degli ‘indovini’ e questo dovete dirlo chiaramente a chi si rivolge a voi…la lettura delle carte è ben altro ma di questo parleremo nei prossimi appuntamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Previous article

L’ eco-spiritualità

Next article

La Dea Sekhmet