Purificazione degli specchi

Ho già avuto modo in alcune occasioni, su questo blog, di parlare di specchi (se digitate ‘specchio’ nella casella dedicata alla ricerca trovate gli articoli che ne parlano) perché essi sono molto importanti nella pratica della magia esoterica.
Quando ci troviamo di fronte allo specchio, possiamo ritrovarci a cogliere i nostri “difetti” o a giocare a ‘degradarci’ facendo facce buffe e quant’altro.
Ma pensate anche se lo specchio viene usato da una persona che sprigiona energia negativa magari solo passandoci difronte o a tutte le situazioni anche negative che vengono riflesse da uno specchio che comunemente si trova in una stanza.
La peculiarità degli specchi è infatti quella di raccogliere e trattenere l’energia così che ogni volta che ci guardiamo in essi raccogliamo la loro stessa energia.
Capite, quindi, come sia importante ‘detergere’ e purificare gli specchi che utilizziamo come strumenti per la nostra arte ma anche, aggiungerei, quelli che utilizziamo nella vita di tutti i giorni per fini estetici.
Il detergente per specchi di cui, in questo articolo, vi spiego la realizzazione sarà infuso di energie amorevoli e benefiche che ne azzereranno le energie negative e renderanno nuovamente perfetto per l’utilizzo nella vostra magia esoterica

Recuperatevi questo materiale.

  • Uno spruzzino nebulizzatore (lo trovate ovunque nei negozi di articoli casalinghi)
  • Una tazza di aceto
  • Una tazza di acqua di luna (Trovate come realizzarla qui; alternativamente potete anche utilizzare della normale acqua)
  • Una piccola pietra di quarzo rosa (meglio se burattata)
  • Tre gocce di olio essenziale a base di citronella,
  • Tre gocce di olio essenziale a base di lavanda
  • Tre gocce di olio essenziale di rosmarino

Cercate un luogo tranquillo dove siete sicuri di non essere disturbati.
Infilate il quarzo rosa nello spruzzino e poi copritelo con parti uguali di aceto e acqua di luna (la mia unità di misura è una banalissima tazza da caffè / tè).
Aggiungete successivamente gli oli essenziali.
Potete fare tutta la quantità che volete di questo detergente basta che vi ricordate le proporzioni fra i vari ingredienti
Chiudete per bene la bottiglia e mescolatela in questo modo: chiudete gli occhi e agitate delicatamente il flacone dello spray in senso orario.
Mentre mescolate immaginate la luce rosa e scintillante (se prendete uno spruzzino trasparente noterete anche visivamente il colore tendente al rosa del liquido contenuto e gli affascinanti riflessi donati dal quarzo) che riempe la bottiglia infondendo alla soluzione energia positiva.
Mentre mescolate cercate di raggiungere un piccolo stato di trance e ripetete lentamente tre volte questa formula (o simile, aggiungendo quello che più vi aggrada)

“Sono bello/a ,

sono positivo/a,

amo e sono amato/a.”

Una volta terminata la miscelazione, prendete un panno e pulite gli specchi con lo spray che avete creato.
Mentre pulite, visualizzate voi stessi che cancellate tutta l’energia negativa intrappolata negli specchi.
Potete fare questa ‘pulizia’ tutte le volte che lo ritenete necessario anche per gli specchi che utilizzate comunemente in casa…noterete a breve un miglioramento generale del clima relazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code