Olio per comunicare con gli spiriti guida.

Questa pratica è molto interessante e proviene da alcune tradizioni delle coven (più o meno organizzate) Wicca inglesi che si rifanno alla ‘filosofia’ (e alla pratica) ispirata da Alex e Maxine Sanders (discepoli, comunque di Gerald Gardner).
Ma cos’è esattamente uno spirito guida?
Gli Spiriti Guida sono tradizionalmente esseri di luce (per chi percorre il percorso sinistro non è propriamente così, ma questo concetto lo svilupperò in un altro momento) il cui compito è quello di assisterci nel nostro percorso di vita.
Queste entità hanno avuto moltissime incarnazioni sulla terra e, avendo raggiunto un’altissima consapevolezza spirituale, sono poi diventati delle guide per noi anime in questo corpo fisico.
Il loro ruolo principale è di aiutarci nella nostra evoluzione spirituale e sono a nostra disposizione ogni volta che ne chiediamo la collaborazione. Sono dei veri e propri mentori, e possiamo considerarli i nostri migliori amici o confidenti.
Hanno un’energia molto amorevole, compassionevole e ci sostengono in tutte le nostre decisioni, ma possono aiutarci soltanto se ne invochiamo l’aiuto.
Di norma gli spiriti guida non offrono consigli o direttive, a meno che non li chiediamo noi esplicitamente, tuttavia, se c’è un messaggio urgente e importassimo, faranno tutto ciò che possono per recapitarcelo. Inoltre, questi straordinari esseri sono privi di giudizio e non ci impongono mai una decisione o un modo di vedere la realtà, per cui siamo liberi di non accettare i loro consigli senza paura di essere puniti o sgridati! In realtà, gli spiriti guida non si stancano mai di aiutarci, anche se ripetiamo lo stesso “errore” più volte di seguito!
I nostri spiriti guida, quindi, sono sempre con noi, ma a volte non è facile percepirli e lo scopo di creare questo olio è proprio quello di migliorare la comunicazioni fra noi e le presenze amiche.
Va utilizzato nelle nostre pratiche magiche, per vestire le candele che utilizziamo per la meditazione, per la purificazione e la dedica degli strumenti che utilizziamo per le opere o per bruciarne alcune gocce assieme agli incensi. Questo richiamerà la protezione delle nostre guide spirituali alle quali potremmo richiedere aiuto e consiglio.
La ‘produzione’ di questo olio va fatto nelle ore diurne, quando ne avete bisogno.
La quantità degli ingredienti che vi suggerisco servono per produrre una boccettina di olio da 100 ml.

  • 20 ml di olio essenziale di salvia
  • 20 ml di olio essenziale di lavanda
  • 10 ml di olio essenziale di artemisia
  • 50 ml di olio vettore (olio di mandorle, olio di cocco, Jojoba..)

Mettete tutti questi ingredienti in una boccetta dotata di un tappo che potete chiudere, e mescolate il tutto per bene muovendo il polso in senso orario dicendo questa semplice formula:

Guide spirituali ed alleate ascoltate la mia voce,
possano essere i miei pensieri i vostri pensieri,
le mie parole possano essere le vostre parole.
Possa quest’olio collegarci attraverso il tempo, la materia, l’energia e lo spazio
Così sia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code