La piantina della verità.

Questo piccola pratica di divinazione proviene dalla tradizione della magia verde e dalla tradizione stregonesca più antica e legata alla natura; se fatta con dedizione e convinzione vi donerà una risposta ad una Vostra domanda schietta e mirata.
Otterrete solo un SI od un NO, risposta comunque sufficiente per prendere ,magari, una decisione importante inerente ad una situazione che vi sta mettendo in difficoltà o per conoscere chiaramente le intenzioni di una persona (ad esempio potete fare la semplice domanda: mi ama realmente?)

Recuperatevi il seguente materiale:

  • Un foglio di carta. (piccolo e sottile)
  • Una piantina di qualunque tipo (ad esempio una bocca di leone, un tarassaco….) basta che venga dalla natura.

La divinazione è efficace quanto più la pianta che riuscite a recuperarvi ha un legame con la natura (da un prato, da un bosco etc…); tanto per intenderci non dovrebbe provenire da un vivaio o da un terrazzo.
Chi pratica la magia verde consiglia di trovare un germoglio di una pianta in un bosco (o in un prato) un po’ fuori mano, che conoscete voi e pochi altri, in modo che la piantina possa crescere in tranquillità nella natura.
Curate con attenzione la piantina, parlatele dei Vostri problemi e siate affabili con Lei.
Non è una sciocchezza!!  Le piante Vi ascoltano e sono in grado di captare i vostri stati d’animo, sono, in una parola, empatiche.
Quando la piantina è un po’ cresciuta e ha passato un certo periodo con Voi, potete porgli la Vostra domanda.
Prendete il foglietto di carta e scrivete la Vostra domanda.
Sotto scrivete un SI ed un NO.
Appallottolate il Vostro foglietto e sotterratelo sotto la piantina (delicatamente stando molto attenti alle radici) e poi donatele un po’ d’acqua innaffiandola con amore
Fate passare un giorno e poi dissotterrate il Vostro foglietto.
Noterete che o il SI o il No risulterà cancellato o comunque meno leggibile rispetto all’altra opzione.
La risposta che leggerete meglio sarà la soluzione al Vostro quesito.
Attenzione!! La piantina vi risponderà una Volta sola.
La tradizione dice che se porrete una seconda domanda alla piantina non otterrete una risposta sicura e sincera ed essa dopo poco morirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo precedente

La cartomante di Fellini.

Articolo successivo

Carducci: Inno “A Satana”