Incantesimo del tè del conforto.

La nostra arte può essere moltissimo d’aiuto nelle quotidiane vicende.
La pratica che vi propongo oggi serve per confortare un vostro amico / amica o parente nel momento del bisogno.
Anche questo rituale proviene dalle tradizioni neo-pagane anglosassoni che ha loro volta hanno preso ispirazione da consolidate abitudini popolari della campagna inglese.
Streghe e stregoni solitamente sono molto accoglienti; invitate chi volete aiutare a venire da voi per un tè e due chiacchiere informali.
Fate in modo che il luogo che aprite alla vostra ospitalità sia accogliente e pulito.
I vostri intenti trasportano un grande potere attraverso le vostre azioni.
Al di là della magia esoterica è importante essere consapevoli del motivo per cui state facendo un’azione e dei vostri scopi nell’eseguirla; questa attenzione quotidiana alle azioni che svolgete vi metteranno maggiormente in sintonia con voi stessi ed il modo in cui funzionano le dinamiche e le situazioni che vi circondano.
Imparando a canalizzare i vostri desideri attraverso le opere di magia che eseguite per voi o per altri, manifesterete felicità e gioia di vivere portando, in oltre, abbondanza nella vostra vita.
Recuperatevi questi ingredienti per preparare la miscela per il tè da offrire al vostro ospite, basteranno per due belle tazze.

  • Un cucchiaio di melissa
  • Un cucchiaio di menta
  • Un cucchiaio di fiori di camomilla
  • Un pizzico di fiori di lavanda
  • Un pizzico di rosmarino

Potete aggiungere a vostro piacimento ingredienti che simboleggiano le vostre intenzioni come ad esempio della cannella per la fortuna, dello zenzero per la forza, dello zucchero per la dolcezza, un pizzico di timo per infondere coraggio…
Vi consiglio di preparare la miscela prima di accogliere il vostro ospite.
Quando la persona giungerà da voi fatela accomodare e mettetela a suo agio, cercate di essere empatici: ascoltate.
Quando è il tempo mettete a scaldare dell’acqua portandola ad ebollizione.
Spegnete il fuoco e metteteci la vostra miscela di erbe lasciando macerare il tutto per almeno 10 minuti. Di tanto in tanto mescolate il contenuto con un cucchiaio in senso orario e infondete il vostro intento nel tè. Visualizzate il vostro ospite riscaldato e rilassato nell’animo dal tè, immaginando la sua gioia di essere accolto ed ascoltato.
Mescola il tè, tre volte in senso orario, un’ultima volta e recitate l’incantesimo sussurrandolo, con discrezione per non farvi sentire (almeno che non condividete con l’ospite la stessa arte):

“Con il tè e questo l’incantesimo,

con l’aiuto dall’alto,

tutto andrà bene, ti sentirai leggero e amato”.

Quindi picchiettate tre volte il cucchiaio sulla tazza o sulla teiera per sigillare l’incantesimo.
Filtrate il tutto e servite il tè, regalando nuova serenità e fiducia alla persona che avete accolto.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo precedente

Imbolc

Articolo successivo

Il significato simbolico dell’ape