Le fragole alla cioccolata di Venere

Non c’è posto più magico ed alchemico della cucina, e quindi in pieno spirito stregonesco (una prerogativa di streghe e stregoni è quella di essere, solitamente, ottimi cuochi) vi propongo una piccola ricetta che condita con un pizzico di magia renderà una serata di coppia (ma anche un incontro informale dove volete che possa scattare un po’ di feeling) indimenticabile.
Non prendete sottogamba la magia che parte dalla cucina, essa è molto potente ed efficace se infondete la giusta energia e motivazione in quello che fate.
Per realizzare questa pratica recuperatevi questo materiale:

  • Cioccolato fondente
  • Fragole (cercate di selezionarle belle e di dimensioni generose)
  • Un contenitore a vostro piacimento di ‘buon gusto’ (un piatto ovale, una terrina…)
  • Una candela rosa
  • Incenso alla fragola
  • Un accendino

Il cioccolato è un ingrediente meraviglioso, romantico e molto sensuale; mette di buon umore, allevia gli stati di depressione e porta calma.
Nella tradizione delle pratiche magiche le streghe (e direi anche gli stregoni) usano spesso realizzare pozioni e dolcetti il cui ingrediente principale è il cioccolato, per poi farne dono all’oggetto della loro ossessione.
Le fragole sono conosciute come frutti dell’amore carnale e lussurioso.
Come vi dicevo queste pratiche vanno realizzate in cucina; nella magia tradizionale questo è un posto ‘naturale’ di chi esercita la magia esoterica, il luogo dove si realizzano le pozioni e si preparano le erbe per l’esercizio dell’antica arte.
Realizzate, quindi un piccolo ‘altare’ nella vostra cucina dove poter posizionare la candela rosa.
Accendetela e riflettete un attimo sulle vostre intenzioni.
Rivolgete un pensiero a Venere e chiedetene l’attenzione affinché il vostro appuntamento / serata vada nel verso giusto.
Accendete l’incenso e cominciate a preparare il vostre fragole.
Fondete il cioccolato in un pentolino e immergete le fragole una ad una nel cioccolato posizionandole, poi, nel vostro contenitore.
Mentre fate questa azione lasciate correre la vostra immaginazione e visualizzate come pensate debba andare il vostro incontro romantico.
Ogni volta che posate nel piatto una fragola al cioccolato dite : ‘così sia’
Quando avete finito di preparare il vostro splendido e goloso piatto imponete la vostra mano abile (la vostra mano del ‘potere’) su di esso e pronunciate queste parole (o simili)

“Dolce Venere lascia che noi amanti possiamo fare la nostra strada,
che questo amore non muoia mai, che la sera sia per noi.
Così sia”

Spegnete la candela (potete riutilizzarla, tranquillamente) e l’incenso preparandovi a condividere le vostre fragole con ‘l’oggetto’ del vostro desiderio.
Questa dolce pratica è splendida da realizzare se c’è già dell’intesa, magari realizzandola in coppia.
Questo incantesimo dovrebbe essere fatto la notte della luna nuova se si tratta di una nuova relazione, la notte della luna piena se l’incantesimo è per qualcuno che non conoscete bene ma che vi piace particolarmente (primo appuntamento) o se c’è un po’ di crisi nella coppia.
Potete anche tralasciare le lunazioni, se ne avete l’occasione, la passione quando scatta va soddisfatta immediatamente!!

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo precedente

Il giacinto dell’amore

Articolo successivo

Mozart, genio e mistero.