Filtro d’amore.

Questa interessante pratica di magia rossa è piuttosto antica e, fonda le sue radici nelle tradizioni delle pratiche che traggono la loro energia dagli elementi naturali donati da Flora.
Come vi avevo accennato nell’incipit dello scorso post chiederemo l’intervento della potente Dea Ecate affinché possa infondere l’energia giusta al filtro che andrete a preparare, realizzando i vostri desideri d’amore (che in questo caso non sono esattamente platonici).
Questo rituale è, anche, pensato per essere realizzato in coppia, come ‘gioco’, per aumentare l’armonia e la complicità nell’intimità.

Recuperatevi i seguenti ingredienti:

  • Una piccola bottiglietta di vetro
  • Un cucchiaino d’acqua di fiori d’arancio
  • Due petali di rosa rossa
  • Mezzo bicchiere di succo di melograno
  • Mezzo cucchiaio da cucina di zucchero grezzo
  • Un pizzico si cannella

Come vi ho detto la preparazione di questo filtro potete farla assieme al vostro partner, se condivide con voi l’interesse e la passione per la magia esoterica, oppure preparatela da soli per poi condividerlo con chi amate / desiderate in un momento d’intimità.
Per la realizzazione di questo filtro avete bisogno della disponibilità della cucina.
Procedete recuperandovi una piccola pentola; cominciate versandogli dentro l’acqua di fiori d’arancio.
Compiuta la prima azione proseguite recitando la formula che vi propongo (vi assicuro che recitata in coppia, con l’atmosfera giusta, vi avvicinerà in maniera molto ‘particolare’ l’uno all’altro) mentre, lentamente, versate nella pentola il succo di melograno.

“ Ecate,
tu che governi i cicli della vita,
tu che piangi al levar del giorno e sorridi al tramonto del sole,
portami amore,
prestami i tuoi poteri,
o luna, splendente e terribile ”

Come sempre potete rendere il rituale maggiormente vostro, cambiando a piacere le parole che vi suggerisco.
Recitata la formula prendete un profondo respiro, chiudete gli occhi e strappate i petali di rosa in piccoli pezzetti ( se siete in due prendete un petalo a testa); fate questo in maniera  delicata e possibilmente con movenze sensuali (quasi fosse una danza), pensando alla persona amata e cercando di concentrare tutto l’ amore che provate per lei/lui in questi movimenti.
Poi mettete i petali nel filtro e aggiungete un pizzichino di cannella e di zucchero di canna.
Versate il filtro nella bottiglietta, ringraziando Ecate per la presenza e l’energia che vi ha donato.
Organizzate un momento di convivialità con chi amate (magari approfittando delle complici energie della sera) , imbandendo una tavola con del buon cibo; dividete con la vostra romantica compagnia il filtro che avete preparato (accompagnatelo magari a del buon vino).
Bevetelo e poi godetevi gli attimi che seguiranno… saranno speciali.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Articolo precedente

Ecate

Articolo successivo

Equilibri