Incantesimo di fiducia

Questo semplice incantesimo (è anche una simpatica forma di training autogeno) serve per infondere fiducia in voi stessi e nelle vostre risorse personali quando la vita vi mette dinnanzi ostacoli che dovete superare contando solo sulle vostre capacità (un colloquio di lavoro, un esame, decisioni impellenti, parlare in pubblico etc…).
Questo incanto è interessante anche per l’utilizzo dello specchio del cui significato simbolico ne ho parlato nel post precedente.
È declinato al maschile (per comodità), ma ovviamente può essere realizzato da chiunque.
Il materiale da utilizzare prevede anche quattro di colore arancione perché questo è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri.
Nello spettro luminoso si colloca tra il colore Rosso e il colore Giallo ed è abbinato al secondo Chakra.
L’Arancione, simboleggia la comprensione, la saggezza, l’equilibrio e l’ambizione.
Per cui recuperatevi il seguente materiale:

  • Uno specchio (anche da trucco)
  • Quattro candele arancioni
  • Fiammiferi di legno
  • Un supporto dove realizzare la vostra pratica (un tavolino, un ripiano…)

Questo rituale va fatto alla fine della giornata prima di coricarsi; l’ora ideale è quella della mezzanotte.
Create un’atmosfera rilassata (magari mettendo della musica adatta allo scopo e tenendo una luce soffusa)
Sedetevi comodi vicino al vostro tavolino e posizionate lo specchio al centro.
Guardate intensamente lo specchio e dite per tre volte:

“Ho fiducia in me stesso
Sono fiducioso per me stesso
Sono fiducioso di riuscire

Questa formula rappresenta un esempio, potete modificarla a vostro piacimento.
Ora prendete le candele e posizionatele attorno allo specchio in modo da formare un quadrato ideale in cui è inscritto lo specchio.
Accendete lentamente le candele con i fiammiferi partendo dalla prima in alto a destra e procedendo in senso orario.
Quando avete acceso tutte le candele guardate ancora intensamente lo specchio e ripetete nuovamente per tre volte:

“Ho fiducia in me stesso
Sono fiducioso per me stesso
Sono fiducioso di riuscire”

Ora spegnete le candele ad una ad una procedendo nell’ordine inverso (partendo dalla candela in basso a destra e procedendo in senso antiorario) mentre ripetete lentamente per almeno tre volte (o multipli)

“Sono fiducioso di riuscire”

Le candele le potete riutilizzare magari per compiere questa piccola opera ogni volta che ne sentite la necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code