Rituale del girasole per la prosperità

In antichità i girasoli erano i fiori che rappresentavano il Dio Sole presso le popolazioni indigene.
Proprio questa affinità del fiore con il sole, fa sì che al girasole venga associato un significato allegro e spensierato, in grado di infondere gioia, allegria, vittoria, successo.
La leggenda legata alla mitologia greca narra che la ninfa Clizia fosse perdutamente innamorata di Apollo: ogni giorno che Apollo passava nel cielo trasportando il sole, Clizia lo guardava e lo seguiva con lo sguardo.
Apollo tuttavia non era innamorato di lei e stanco di essere osservato nei suoi spostamenti, passati ulteriori nove giorni, la trasformò in un girasole.
Questo che vi propongo è un piccolo e semplice rito di magia bianca il cui scopo è quello di attirare fortuna, denaro e prosperità proprio utilizzando il ‘potere’ dei girasoli.
Il rito va fatto il Giovedì in un periodo di luna crescente.
Recuperatevi questo materiale:

  • Una qualsiasi moneta
  • Sette semi di girasole
  • Acqua

Fate un buco nel terreno (oppure preparate un vaso di terracotta con del terriccio) e mettete i sette semi di girasole con una moneta di qualsiasi valore.
Coprite il buco, versate dolcemente a pioggia l’acqua (magari recuperatevi un innaffiatoio) e dite:

” I girasoli crescono insieme con i miei soldi.”

Prendetevi cura di essi facendo in modo che crescano belli e forti. Più essi cresceranno rigogliosi e più attireranno danaro, fortuna e prosperità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo precedente

Kahiki

Articolo successivo

L’incantesimo dell’olio d’oliva