La gratitudine

La stregoneria in sé e per sé è un’opera di gratitudine. Quando pratichiamo la stregoneria, onoriamo i nostri antenati, la terra, gli animali e le piante e gli spiriti che ci circondano.
Questo atto di gratitudine assume molte forme, dall’allestimento di un altare alle offerte, e gioca un ruolo importante nella nostra trasformazione.
Esprimendo gratitudine, contribuiamo alla nostra felicità e formiamo una profonda connessione con il mondo che ci circonda, entrambi importanti per lo sviluppo personale.
Qualsiasi incantesimo o rituale riguardante la manifestazione fa molto affidamento sulla gratitudine. Ci sono circa tre parti in un incantesimo o rituale di manifestazione: un’invocazione, una petizione e un’espressione di gratitudine.
Durante la fase di invocazione, facciamo appello a qualunque spirito, divinità, elemento, ecc. con cui lavoriamo per connetterci con la fonte, quella fonte di energia che usiamo come stregoni / streghe per manifestare il cambiamento.
Successivamente, chiediamo specificamente quello che vogliamo perché senza chiedere come fa l’Universo a sapere cosa darci?
Ed infine, terminiamo il rituale con gratitudine, un atto di ringraziamento che fa sapere all’Universo che questo cambiamento si manifesterà nelle nostre vite e che ne siamo grati.
Questo atto finale è un modo infallibile per manifestare ciò che vogliamo. Quando siamo grati per ciò che deve ancora venire e per ciò che già abbiamo, allineiamo le nostre energie personali per attirare ciò che cerchiamo.
Questo si basa sulla Legge di Attrazione, che il simile attrae il simile e sui 7 Principi Ermetici.
Secondo la Legge di Attrazione, tutto è energia. Come stregoni/ streghe, ne siamo già pienamente consapevoli, sapendo che tutte le cose vibrano e che possiamo imbrigliare questa energia e manipolarla per provocare il cambiamento.
Anche noi abbiamo vibrazioni che possono essere manipolate dall’ambiente circostante. Se prestate attenzione, potreste notare lo spostamento delle vostre vibrazioni (a volte basta anche un commento sulla pagina del vostro social-network.
C’è molta negatività là fuori (assieme a molta positività), e inconsciamente ci colpisce.
Tuttavia, quando spostiamo la nostra attenzione verso la gratitudine, anche la nostra vibrazione cambia.
La nostra vibrazione è direttamente collegata a ciò che otteniamo nella vita. Quando siamo negativi e sporchi, spesso attiriamo altre cose negative e sporche.
Avete mai notato che quando siete di buon umore il mondo intorno a voi è un posto migliore?
La Legge di Attrazione ci insegna che i nostri pensieri (il piano mentale nell’ermetismo) possono avere un impatto diretto sul mondo che ci circonda (il piano fisico) il quale alla fine influisce sul nostro sé spirituale e sulla nostra magia (piano spirituale).
Non vi sto affatto dicendo che dovete essere sempre positivi. Al contrario. Riconosco pienamente il valore di esprimere emozioni “negative” e sono conscio che possiamo anche sfruttarne la ‘tempesta’ che provocano per i nostri fini.
Tuttavia, studi scientifici hanno dimostrato che l’espressione della gratitudine in realtà cambia in meglio la chimica del cervello. Allora cosa significa questo per noi che ci diciamo stregoni / streghe?
Vi incoraggio vivamente di esprimere gratitudine ogni giorno, con qualsiasi mezzo ritenete sia il migliore per voi e la vostra situazione.
Alcuni di noi pregano quando ci svegliamo, prima di un pasto o prima di andare a letto; alcuni di noi scrivono su riviste, libri e blog (anche questo blog è un gesto di condivisione e gratitudine); altri ancora fanno offerte quotidiane.
Il modo in cui esprimiamo gratitudine può essere semplice o complesso a seconda del nostro profondo modo di essere.
Personalmente, sono una persona che ama la solitudine, parlo molto a me stesso, soprattutto quando sono solo, e in questi momenti esprimo spesso la mia gratitudine.
Quando noto che sto iniziando a sentirmi frustrato e le mie vibrazioni non vanno per il verso giusto, prendo un respiro profondo, nomino una cosa per cui sono grato e lascio andare lo stress ed i sentimenti negativi.
Questo esercizio mi aiuta a credere maggiormente in me stesso, riequilibra il mio essere e le mie energie.
Invito anche voi a provare la pratica della gratitudine sono convinto che vi sarà di enorme aiuto.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code