Magia delle candele: ottenere successo e prosperità

Come ben sanno tutti quelli che praticano la magia esoterica, le candele hanno un ruolo fondamentale nell’esercizio pratico di questa antica arte.
Quello che vi propongo questa sera è un semplice ed interessante rituale, che utilizza la simbologia della candela e degli elementi, per ottenere successo nei nostri progetti di lavoro / studio /affari.
Chiederemo l’aiuto della Dea Tiche (o Tyche) la quale, per la mitologia greca, era la personificazione della fortuna. La divinità garantiva la floridezza di una città; la sua equivalente romana è la dea Fortuna.
Questa opera potete realizzarla anche in tutti quei momenti della vostra vita in cui avete bisogno di prosperità.
Per cominciare recuperatevi il seguente materiale:

  • Una candela alla cera d’api (vanno benissimo quelle da tè). Spendete un po’ per la candela dedicata a questo rito. La cera d’api grezza emana un sottile profumo di miele che simboleggia successo e prosperità
  • Tre monete. Qualsiasi moneta va bene per realizzare questa pratica. Rappresentano la prosperità e sono un’ottima offerta per la dea Tiche (o Tyche).
  • Quattro cristalli per rappresentare gli elementi. Vi consiglio l’Ametista per l’aria, la Pietra del sole per il fuoco, la Mookaite per l’acqua e lo Smeraldo grezzo per la terra. Potete, comunque, utilizzare anche delle semplici pietre identificandole, disegnando il corrispettivo elemento sulla loro superficie, con un pennarello indelebile.
  • Una ciotola, un piatto o un altro contenitore ignifugo in cui bruciare la candela.
  • Un accendino
  • Un ripiano che possa farvi da supporto/altare
  • Incenso a vostro piacimento

Il rituale va svolto durante il periodo della luna nuova o crescente.
Realizzatelo il mercoledì per il successo accademico e basato sulla comunicazione o la domenica per tutti gli altri usi generali per ottenere prosperità e successo.
Preparate con cura il vostro spazio di lavoro, pulitelo e preparate il vostro ‘altare’.
Al centro posizionate la ciotola con la candela, davanti ad essa mettette le monete e posizionate i cristalli o le pietre in corrispondenza dei loro punti cardinali
Vi ricordo che al sud corrisponde l’elemento Fuoco, al nord l’elemento Terra, all’est l’elemento Aria e infine all’ovest l’elemento Acqua.
Accendete l’incenso respirate profondamente e rilassatevi. Prendete la candela nelle vostre mani e passatela per prima cosa sopra l’incenso per ‘purificarla’.
Passate successivamente la candela su ciascuno degli elementi partendo dalla terra e proseguendo in senso orario.
Per ogni elemento pronunciate le seguenti parole (o simili):

Io consacro questa candela con il potere di ‘nome dell’elemento’;

dona l’energia necessaria per la realizzazione dei miei scopi.

Fatto questo mettete la candela nel contenitore ignifugo, al centro dell’altare e accendetela.
Prendetevi un altro attimo di tempo per rilassarvi e pensare ai vostri scopi/desideri
Ora rivolgete il vostro pensiero alla Dea Tiche e dichiaratele per quale motivo state facendo l’incantesimo e offritele simbolicamente le monete proferendo queste parole (o simili):

Ti offro queste tre monete come simbolo della mia devozione.
Aiutami ad ottenere successo nel progetto (dite l’attività in cui volete ottenere successo).

Cambiate leggermente le parole per ottenere prosperità e/o fortuna.
Lasciate la candela nel contenitore ignifugo finché non si è completamente consumata da sola.

Crediti: https://star-maiden.tumblr.com/

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo precedente

Corso di Cartomanzia: L’imperatore

Articolo successivo

Il SorboNew!!