L’incantesimo del melograno

Questo incantesimo serve per mitigare e allontanare da noi, con l’aiuto della dolce Dea Afrodite, deleteri sentimenti di gelosia.
La gelosia può condizionare pesantemente le nostre vite, è un sentimento perfettamente normale e comune a tutti noi (a volte può essere anche una ‘molla’ importante per alcune nostre azioni che ci fanno crescere e avere più attenzioni verso l’altro) ma l’importante è non farci travolgere.
La gelosia è l’espressione di una paura spesso irrazionale, secondo la definizione da dizionario, si tratta di un sentimento di dolorosa inquietudine di una persona che, provando un desiderio di possesso esclusivo, teme un’infedeltà da parte della persona amata.
Ma la gelosia può riguardare gli ambiti più disparati della nostra vita e manifestarsi in tanti diversi modi.
Questa pratica, con l’aiuto di Afrodite ci permetterà di affrontare la nostra gelosia, scoprirne le ragioni (che magari, a volte, sono realmente tali) e a superarla guardando, magari, a nuove prospettive.
Recuperatevi, il seguente materiale:

  • Un immagine di Afrodite (potete utilizzare quella che accompagna questo articolo)
  • Un panno rosso
  • Una conchiglia
  • Un melograno
  • Una candela rossa
  • Un piatto
  • Un coltello (potete utilizzare anche il vostro Athame, se ne possedete uno)
  • Una ciotola o una tazza
  • Un ripiano che possa farvi da supporto / altare
  • Un accendino
  • Uno spremi agrumi o un apposito spremi-melograno.

Allestite il vostro spazio di lavoro con cura e assicuratevi di avere del tempo tutto per voi, in modo da non essere disturbati.
Stendete il panno rosso sul vostro altare, posizionateci al centro l’immagine di Afrodite e difronte a essa posizionate la conchiglia.
Sul lato destro posizionate la candela e su quello sinistro il piatto nel quale avrete posto con cura il melograno.
Accendete la candela; respirate profondamente e preparatevi ad accogliere e salutare Afrodite utilizzando le seguenti parole (o simili):

Do il benvenuto ad Afrodite,
Dea dell’Amore e della Bellezza
 nata dalla schiuma del potente mare.
Antica Dea stai con me, ora.
Per mia volontà, così sia.

Ora tagliate a metà il melograno, utilizzando il vostro coltello e dite le seguenti parole (o simili):

Ti prego, accetta la mia offerta il melograno, frutto prezioso.
Affinché io possa imparare la differenza dell’amore, nel fiore o nella radice.
Una ragione, una stagione, una vita sono le fasi dell’amore,
possa io accettare tutte le relazioni come doni dall’alto.
Fai che no mi leghi a nessuna persona o cosa,
accetto le offerte di amore e bellezza che tu mi porti,
sapendo che il vero amore è la danza di due spazi aperti.
Apro il mio cuore per ricevere amore in ogni luogo.

Prendete una metà del melograno e spremetelo per bene nella ciotola.
Posizionate il succo di melograno sull’altare a sinistra dell’immagine di Afrodite spostando la candela con la vostra mano abile.
Il melograno spremuto sul lato sinistro di Afrodite rappresenta tutto l’amore che avete ricevuto.
La parte rimanente del melograno sul suo lato destro per rappresenta tutto l’amore che deve ancora venire a voi e l’abbondanza con la quale potete condividere il vostro amore con il mondo.
Ponetevi in meditazione alcuni momenti pensando ai vostri stupidi e piccoli sentimenti di gelosia.
Concludete il rituale respirando profondamente e ripetendo la frase che vi ho riportato subito sopra (personalizzatela con le vostre parole).
Alla fine prendete il succo spremuto e bevetelo alla salute del mondo in un ideale brindisi con Afrodite.
La candela la potete riciclare, utilizzandola per rituali simili a questo o per creare nuove candele.
L’altra parte del melograno la potete tranquillamente consumare quando più vi aggrada.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code

Articolo precedente

Il Simbolo del Grifone

Articolo successivo

Falene