La pulizia dell’uovo.

È la settimana che ci sta portando alla domenica di Pasqua e ho pensato di proporvi la descrizione di una famosa pratica, il cui elemento principale (‘energetico’ e simbolico) è comune con l’imminente festività: l’uovo.
Ovviamente non è un qualcosa che può essere eseguito solo nel periodo pasquale, ma potete farlo, assolutamente, quando ne sentite il bisogno; vi posso garantire che è un’esperienza che vi farà realmente stare meglio
La pulizia delle uova è un modo per sbarazzarsi dell’energia spirituale negativa.
Esistono molte varianti di questo piccolo rituale di magia bianca e personale (che potete fare, condividendola, anche ad una persona a voi intima).
Affonda le sue radici nelle culture antiche di tutto il mondo, e oggi si usa per liberare se stessi o i propri cari dall’energia cattiva o tossica accumulata, inconsapevolmente e inevitabilmente, nel quotidiano.
Potreste pensare di fare una ‘pulizia delle uova’ se vi sentite particolarmente sfortunati, tristi o solamente un po’ spenti. Questi stati d’animo (che si ripercuotono anche sul fisico) trovano soluzione con i semplici gesti che vi descrivo, ma prima recuperatevi questo materiale:

  • Un uovo fresco
  • Un bicchiere d’acqua
  • Succo di limone
  • Opzionalmente una candela bianca e un accendino
  • Un ripiano che possa farvi da supporto / altare

La prima azione che dovete compiere è quella di pulire per bene l’uovo, in modo da liberarlo da qualsiasi energia negativa (e anche dall’inevitabile sporcizia).
Lavate delicatamente l’uovo in una soluzione di acqua e sale. Anche se siete lontani dal vostro spazio di lavoro, potete dedicare un pensiero o una preghiera alla vostra divinità / forza spirituale di riferimento.
Sciacquate per bene l’uovo in acqua corrente e poi asciugatelo per bene con un foglio di carta assorbente o con un canovaccio pulito.
Quando avete preparato il vostro uovo, riempite un bicchiere d’acqua per circa ¼, con della semplice acqua corrente, e posizionatelo al centro del vostro altare.
Create un’atmosfera rilassata (potete affidarvi alla luce di una candela bianca e mettere un po’ di musica rilassante come sottofondo, ad esempio) e mettetevi comodi.
Prendete il vostro uovo e tenetelo tra le mani, scaldandolo leggermente con la vostra energia.
Esprimete le vostre intenzioni sull’uovo (molti, simbolicamente, ci soffiano sopra) pensando a qualsiasi fonte di energia negativa o ‘tossicità’ di cui vorreste liberarvi.
Potete dire, ad esempio, queste parole (o simili)

“Con questa pulizia, mi libererò delle cattive energie.”

oppure

“Dopo questa purificazione, non sarò più perseguitato dalla sfortuna.”

Passatevi l’uovo sulla testa, sulle orecchie e sul viso, tenendo l’uovo nella vostra mano abile.
Strofinate l’uovo lungo la parte posteriore della testa, quindi spostatelo attorno alle orecchie e al viso.
Chiudete gli occhi e strofinatevi l’uovo lungo le palpebre, e poi sulle labbra.
Rimanete sempre concentrati e fate scorrere l’uovo lungo tutto il vostro corpo immaginando che quest’ultimo vi svuoti da qualsiasi forma negativa.
Vi consiglio di muovere l’uovo cercando di disegnare dei piccoli cerchi (procedendo in senso orario).
Se volete fare la stessa cosa con una persona a voi cara, dovete fare più o meno la stessa cosa facendone scorrere l’uovo lungo il corpo, disegnando piccoli movimenti circolari. Dovete muovervi lentamente, partendo dalla testa fino ad arrivare ai piedi.
È importantissimo, nel caso volete svolgere la pulizia dell’uovo su qualcun altro, che fate il tutto in un ambiente di ‘puro relax’ per favorire la concentrazione e il rilascio delle energie negative.
Se, accidentalmente (è rarissimo, se ponete le giuste attenzioni, che ciò accada), l’uovo si rompe durante la pulizia dovete ricominciare da capo, con un uovo nuovo.
Quando ritenete di aver terminato potete passare alla seconda parte di questa pratica, che vi permetterà di verificare i risultati della vostra pulizia, suggerendovi anche quello che può avervi causato l’importante accumulo di negatività che vi siete sentiti addosso.
Prendete il bicchiere, con l’acqua, che avete posizionato sull’altare e rompeteci dentro l’uovo.
Attendete una decina di minuti e poi potete procedere all’interpretazione di quello che vedrete scorgendo dal vetro. La prospettiva giusta per la lettura è quella della visione frontale e non quella dall’alto, per intenderci.
Vi riporto nei punti che seguono alcune chiavi di lettura.

  • Se nell’uovo scorgete delle macchie di sangue potrebbe significare che ci sono delle forze spirituali ‘maligne’ attorno a voi o che avete in corso una malattia che non avete ancora scoperto.
  • Se scorgete delle bolle, significa che l’energia negativa è stata assorbita dall’uovo e che la vostra pratica è stata un successo.
    Se la presenza delle bolle è pronunciata significa che l’energia negativa che vi ha circondato era ‘importante’. In questo caso dovete verificare con attenzione le possibili cause.
  • Se vedete delle ragnatele formate dall’albume dell’uovo significa che qualcuno vi ha mandato un malocchio o una forma di fattura. In questo caso non preoccupatevi, questa pratica vi ha in qualche modo ‘liberati’. Verificate nel medio periodo come state e poi, al limite, agite di conseguenza facendo un rituale più approfondito di liberazione.
    Le ragnatele possono anche indicare che siete prigionieri di situazioni confuse che vi causano angoscia.
  • Se scorgete aghi o punte è indice che avete persone intorno a voi che hanno cattive intenzioni. Potrebbero essere dei ‘vampiri energetici’ che vi tolgono energia positiva e vi rilasciano solo vibrazioni negative. Potrebbero essere persone invidiose dei vostri successi o dei vostri risultati in qualche campo.
  • Se riuscite a scorgere un viso osservando il tuorlo indica che che avete un nemico. Qui sta in voi a interpretare l’aspetto dell’uovo, poiché questo vi darà l’idea delle origini delle vostre angosce.
  • Se l’acqua è rimasta limpida e l’uovo ha un aspetto del tutto normale non c’erano energie negative attorno al vostro corpo e i vostri stato d’animo sono da ricercare in qualche altra motivazione (magari in un amore che vi fa tanto soffrire….)

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Storia e filosofia

Articolo precedente

Bruno Gröning
Divinazione

Articolo successivo

Corso di cartomanzia: la torre