Piccolo rituale per conquistare la persona amata.

L’esoterismo è fatto anche da piccoli riti personali, che magari sembrano banali ma se le energie personali vengono canalizzate in maniera convinta hanno un efficacia notevole e possono risolvere realmente molte questioni.
Il rituale che vi propongo oggi serve per fare in modo che la persona che amate (e che non vi contraccambia) si avvicini a voi e da voi sia conquistata.
È un rito che utilizza la tecnica della visualizzazione e quindi la Vostra energia che scaturisce dal vostro desiderio, inoltre va fatto in un periodo di luna piena, la sera, quando questa è ben visibile.
Ovviamente (è una domanda che mi fanno in molti) i rituali esoterici non hanno limitazioni dettate dalle preferenze sessuali, se fatti nel corretto modo funzionano qualsiasi siano i vostri gusti in tale ambito. L’amore è amore…
Procedete nel modo che ora vi indico recuperandovi questo semplice materiale;
  • Un foglio di carta rossa
  • Una candela rossa.
  • La foto (anche se non è perfetta è lo stesso) di chi amate.
  • Un piattino di rame o di ceramica (va bene anche un posacenere, che sia dotato di una certa ‘estetica’)
  • Un ripiano che vi possa fare da supporto / altare
Prima di tutto preparate il foglio rosso ritagliandolo a forma di cuore.

Uscite dal luogo dove abitate o ponetevi nei pressi di una finestra aperta in modo da essere illuminati dalla luce della luna e solo da quella.
Non utilizzate, se ci riuscite, luce artificiale.
Se non potete farne a meno fate in modo che quest’ultima sia soffusa e che la luce preminente sia comunque quella della luna.
Posizionate la candela rossa al centro del vostro altare, il piattino di rame alla destra della candela rossa e la foto alla sinistra; infine mettete il cuore di carta davanti alla candela.
Accendete la candela rossa e concentratevi visualizzando la persona che desiderate pensandola intensamente.
Posizionate la foto sul piattino e (facendo sempre attenzione) bruciatela accendendola con la fiamma della candela.
Prendete il cuore in mano e mentre la fotografia arde dite questa invocazione per tre volte:

“O Venere Dea dell’amore, ti chiedo di fare innamorare di me (nome della persona che ami)”

Poi mettete anche il cuore di carta a bruciare assieme alla foto.
Attendete che il tutto sia cenere pensando sempre intensamente a chi amate.
Ora fate il gesto di soffiare via le ceneri, in modo che simbolicamente vadano nel vento portando il vostro dolce pensiero all’oggetto del Vostro desiderio.

Concludete il rito dicendo:

“Così sia…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Articolo precedente

Rituale per un buon giorno

Articolo successivo

La rosa di Gerico