Corso di cartomanzia: L’ Eremita

Le relazioni umane sono una delle parti più importanti della vita.
Tuttavia, ci sono momenti in cui dobbiamo fare un passo indietro rispetto agli altri, piuttosto che verso di loro.
L’Eremita, il nono degli arcani maggiori, è una delle carte del mazzo dei tarocchi più conosciute, ma poche persone ne conoscono il vero significato.
La maggior parte presume che abbia una connotazione negativa e rappresenti sentimenti spiacevoli come la solitudine.
Anche se questo può essere vero quando ‘pescato’ al contrario, l’Eremita rappresenta la ripresa del proprio potere personale e della vita autentica.
Prima di approfondire il significato della carta dell’ Eremita e la sua connessione con l’amore, il lavoro e la vita, cerchiamo di analizzarne attentamente aspetto e suggestioni
Tenendo una lanterna in una mano e un bastone nell’altra, l’Eremita si trova in cima a una montagna innevata.
Il cielo sembra cupo dietro di lui e le sue vesti grigie sono una rappresentazione delle grandi possibilità che esistono tra il ‘bianco e il nero’ della vita.
Con la testa china, la luce della lanterna di questo insegnante brilla intensamente, a simboleggiare tutta la conoscenza che possiede.
La lanterna illumina solo una piccola parte del percorso davanti a lui, invece dell’intero percorso.
L’eremita procede passo dopo passo insegnandoci che non tutto si rivelerà in una volta.
La cima della montagna esemplifica tutto ciò che si ha fino a qui realizzato, successi, fallimenti, soddisfazioni, delusioni…è una montagna che si chiama vita.
Semplificando, il significato di questa carta lo possiamo riassumere così:

  • Eretto: saggezza, ricerca dell’anima, solitudine, illuminazione spirituale, ricevere o dare una guida
  • Invertito: solitudine, isolamento, paranoia, tristezza, essere sopraffatti o paralizzati dalla paura

​Quando questa carta appare in una stesa in posizione eretta indica generalmente che state entrando in un periodo di ricerca profondo, di auto riflessione e illuminazione spirituale.
Potrebbe suggerirvi che avete bisogno di tempo per rimanere un po’ defilati e in solitudine, in modo di poter acquisire una comprensione più profonda di voi stessi, per allontanarvi dalla routine quotidiana, per scoprire il vostro vero sé spirituale, contemplare la vostra esistenza, determinare la direzione e le priorità che volete dare al vostro quotidiano.
L’Eremita può anche indicare di una vostra intima volontà di isolarsi o il chiudersi in se stessi per riprendersi da una situazione difficile; potrebbe indicare che state (anche inconsapevolmente) attraversando una fase antisociale in cui semplicemente non volete interagire con le persone tanto quanto faresti normalmente.
L’Eremita è saggio, maturo e ben informato e quando appare in una lettura che fate per qualcuno che non siete voi, potrebbe essere un’indicazione che la persona che avete davanti ha bisogno (o cerca) i servizi di un consulente o di uno psichiatra.
Se la lettura è inserita in un contesto d’amore e siete single, l’ eremita rappresenta l’uscita da un periodo di solitudine e solitudine che potrebbe essere stato necessario per riprendersi da un ‘crepacuore’ passato o da una brutta rottura.
Presto sarete pronti per un nuovo inizio. Può anche indicare il celibato o la castità.
Se avete una relazione, l’eremita in posizione verticale può rappresentare un partner più anziano e saggio; può anche suggerire che potresti dover fare uno sforzo maggiore per entrare in contatto con il vostro partner o che voi siete troppo concentrati sul fare le vostre cose piuttosto che passare del tempo di qualità insieme.
L’eremita, se chiedete alle carte questioni di lavoro e soldi, può indicare che vi state concentrando troppo sulla carriera, sul denaro e in generale a ricorrere questioni meramente materiali, piuttosto che dividere, con equilibrio, la vostra attività con cose che vi faranno sentire realizzati a tutti i livelli.
Può anche indicare anche un certo ‘tentennamento’ che vi sta facendo dubitare se state perseguendo la giusta carriera o il giusto business.
Il denaro e il materialismo potrebbero non essere più sufficienti per motivarvi e potreste ritrovarvi a cercare un nuovo percorso professionale più soddisfacente.
Dal punto di vista finanziario, ora è il momento di essere maturi e accorti nell’approccio al denaro e agli investimenti.
L’eremita, nelle questioni di salute, vi avverte che esagerare può portare a problemi, magari è un periodo che state ‘correndo troppo’ senza mai avere un minuto per prendere fiato.
Ci suggerisce che se non troviamo il tempo per riposarci la nostra salute potrebbe risentirne, dobbiamo fare una pausa.
Anche dedicare qualche minuto al giorno a meditare o semplicemente a liberare la mente, gioverebbe alla nostra salute in questo momento.
Potrebbe essere il momento perfetto per impegnarsi in attività spirituali.

L’ Eremita al contrario suggerisce che ci siamo ritirati troppo dal mondo o che stiamo diventando troppo solitari
La solitudine potrebbe essere stata necessaria o una buona scelta, ma la carta dell’eremita ‘pescata’ al contrario ci sta dicendo che è tempo di tornare nel mondo e alle persone che ci sono care e vicine. Può anche indicare che potreste essere timidi o preoccupati per il fatto di affrontare situazioni di confronto sociale.
Il saggio Eremita ci suggerisce di non aver paura a tornare là fuori!!
Ma, l’eremita al contrario, può indicare anche che stiamo evitando completamente l’auto riflessione poiché abbiamo paura di ciò che scopriremo se guardiamo dentro di noi.
Può indicare anche qualche tipo di ossessione (verso qualcosa o qualcuno) o un avvertimento che dobbiamo ‘ammorbidire’ qualche nostra posizione.
L’eremita rovesciato, in un contesto d’amore, è un forte indicatore di solitudine.
Se avete una relazione, suggerisce che potreste sentirvi esclusi o rifiutati dal vostro partner.
Può anche indicare un periodo di crisi e una pausa necessaria della relazione.
L’eremita avverte che la persona che vi sta a cuore potrebbe lasciarvi da un momento all’altro (o che, magari, siete proprio voi che volete chiudere); non sarà, comunque una separazione consensuale: uno degli attori in gioco vuole che la relazione continui nonostante la crisi.
Se sei single, questa carta al contrario può indicare che temete di non trovare più nessuno che vi può far battere nuovamente il cuore o di non essere minimamente interessante per qualcun altro e di aver perso qualsiasi opportunità.
Ma, nuovamente, il saggio eremita vi dice a gran voce che è il momento di iniziare a cercare l’amore dopo essere stati single per molto tempo, dovete mettere da parte le vostre paure e tenere aperte le porte del cuore.
Nelle questioni di lavoro e affari, questo arcano maggiore ‘pescato’ al contrario può indicare che è ora di iniziare a mettervi in gioco dal punto di vista professionale e di creare connessioni d’affari dopo un periodo di lavoro in solitudine.
Potreste trovare difficile lavorare da soli e otterreste notevoli benefici dal fare alcuni progetti di squadra o fare lavori di consulenza che vi incoraggeranno a interagire con più persone nel campo prescelto.
Dal punto di vista finanziario, ora è un buon momento per chiedere consiglio a una persona più saggia e matura su investimenti o denaro.
Non avventuratevi, assolutamente, in affari avventati…è il momento della prudenza in ambito finanziario.
La carta che appare invertita in un contesto di salute può essere un’indicazione di problemi di salute mentale come agorafobia (paura e ansia) e paranoia.
Può anche essere un avvertimento, più forte di quello suggerito della carta quando appare in verticale, che vi impone di prendere del tempo per rilassarvi o la vostra salute potrebbe risentirne pesantemente.
Per la vostra crescita spirituale e morale è il tempo di uscire, incontrare la gente (anche se vi costa fatica) e di lasciarvi andare all’amore.

Follow me!

2 pensieri riguardo “Corso di cartomanzia: L’ Eremita

  1. Nancy ha detto:

    Buonasera… volevo sapere se è possibile avere un consulto privato con lei… grazie mille per la disponibilità e la risposta

    1. Haimi Rem ha detto:

      Siete in diversi a chiedermi questo e per il momento la mia risposta è no, essenzialmente perché penso che alle persone bisogna dare il giusto tempo e la giusta attenzione che, in questo periodo, non posso proprio offrire.
      Troverò sicuramente il modo per interagire con quelli che me lo chiedono, forse rivedendo la mia idea di mantenere un canale su patreon (attualmente chiuso) proponendo in cambio di un piccolo abbonamento consulti, stese, consigli e piccoli corsi, anche personalizzati.
      Le chiedo / vi chiedo di avere un po’ di pazienza….vi terrò aggiornati su queste pagine e sui vari social.
      Come sempre, vi ringrazio per la fiducia e l’affetto con il quale mi seguite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Racconti

Articolo precedente

Edna Powell.