Rituale del Prezzemolo

Questo antico rituale di magia bianca, dalle origini popolari e contadine, serve per migliorare la propria condizione economica.
Prima di descrivervi la semplice pratica oggetto di questo articolo è doveroso fare una piccola panoramica di come il prezzemolo sia utile, come erba, nella cultura stregonesca che si rifà principalmente alle energie naturali.
Storicamente gli antichi greci ritenevano che il prezzemolo nascesse dal sangue di Archemoro (Ofelte) , il cui nome significava letteralmente ‘precursore’ della morte.
Ofelte, figlio del re e della regina (in altre versioni del re e di Anfitea), stava dormendo su un giaciglio di foglie di prezzemolo, osservato dalla sua nutrice Ipsipile.
La nutrice vedendo arrivare i sette guerrieri, in viaggio da Argo verso Tebe, si allontanò dal principe per portare acqua ai combattenti. Durante la fatidica assenza il bambino venne aggredito da un serpente, il cui morso si rivelò fatale. I sette dunque, venuti a sapere dell’accaduto, fondarono i giochi in suo onore, e disposero che, in quanto giochi funebri, i giudici fossero tutti vestiti di nero in segno di lutto. Per ricordare il giaciglio sul quale Ofelte aveva perso la vita, il vincitore dei giochi veniva incoronato con un serto di foglie di prezzemolo
Omero racconta che i cavalli dei carri venivano nutriti con il prezzemolo dai guerrieri prima della battaglia, nella speranza di rendere i cavalli più agili.
Una tradizione degli antichi romani contemplava l’uso di indossare (in maniera giocosa e ironica) il prezzemolo per allontanare gli spiriti maligni.
Secondo le tradizioni neo-pagane il prezzemolo è associato alla Dea Persefone, al pianeta Mercurio e all’elemento Aria.
Le corrispondenze zodiacali sono legate ai segni della Bilancia, della Vergine e del Cancro.
In generale il prezzemolo è utilizzato nelle pratiche magiche che coprono gli ambiti che vi elenco, brevemente.

  • Purificazione
  • Lussuria
  • Comunicazione con il mondo degli spiriti
  • Fertilità
  • Fortuna
  • Morte / Rinascita
  • Forza

Se volete che la vostra relazione sia più ‘lussuriosa ‘, la credenza popolare suggerisce di masticare alcune foglie di prezzemolo prima di incontrare l’amato. Se volete che questa relazione duri, assicuratevi di non tagliare il prezzemolo, perché quando tagliate i gambi del prezzemolo taglierete anche il vostro amore.
Indossando un amuleto con del prezzemolo essiccato attirerà amore e la fertilità nella vostra vita.
La fertilità non è solo ‘fisica’, ma può essere il seme di nuove idee o opportunità entusiasmanti.
Se volete sfruttare le proprietà magiche protettive del prezzemolo, mettete dei semi sul vostro altare, o su un davanzale.
Ciò impedirà alle energie negative di entrare nei luoghi dove operate e abitate.
Fare un bagno aggiungendo del prezzemolo fresco all’acqua purifica il corpo e riposa la mente.
Ora, fatta questa doverosa introduzione, vi descrivo il rituale oggetto di questo articolo.
Va eseguito nei periodi di luna crescente, meglio se nei pressi del plenilunio.
Recuperatevi il seguente materiale.

  • Un rametto di prezzemolo fresco
  • Un mezzo bicchiere d’acqua
  • Quattro foglie di alloro
  • Una banconota (ne basta una da cinque Euro)

Trovate un posto dove posizionare il vostro mezzo bicchiere d’acqua in modo che possa rimanere ‘indisturbato’ per un po’.
Cominciate, come vi dicevo, in un periodo di luna crescente, nelle prime ore del mattino (arriverà una nuova alba per voi, dovete crederci); mettete le foglie di prezzemolo fresco nel bicchiere, assieme alle foglie di alloro.
Sotto il bicchiere, mettete la banconota.
Attendete il tempo necessario affinché le foglie di prezzemolo comincino, naturalmente, a ingiallirsi.
Quando le foglie del prezzemolo avranno preso un chiaro colore tendente al giallo prendete un po’ di tempo per voi (sempre nelle prime ore del giorno).
Mettetevi difronte al vostro bicchiere con il prezzemolo e l’alloro (opzionalmente potete imbastire un ‘veloce’ altare, posizionando il bicchiere al centro e al lato destro una candela bianca da bruciare come offerta alla vostra forza spirituale / divinità di riferimento) e pronunciate, con convinzione, queste parole, o simili:

“Desidero che i miei problemi economici spariscano,
Voglio che la prosperità economica entri nella mia vita!!
Così sia”

Concludete il piccolo rituale gettando l’acqua e le erbe in acqua corrente.
Portate con voi la banconota (non spendetela)…essa richiamerà a voi le preziose sorelle.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Terapie olistiche

Articolo precedente

La Zeolite
Magia bianca

Articolo successivo

Rituale per la protezione degli animali