666 il numero dell’ Anticristo?

Mi ha sempre incuriosito il capitolo 13 dell’Apocalisse, quello in cui San Giovanni parla delle due Bestie, quella del Mare, l’Anticristo e quella della Terra, il Falso Profeta.

In particolare per me sono notevoli i versetti che vanno dal 16 al 18 quelli che recitano:

“ Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte; e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d’uomo. E tale cifra è seicentosessantasei.”+

Da tempo mi chiedo come sono da interpretare soprattutto le parole che ho sottolineato.
Chiaramente bisognerebbe conoscere il greco antico, per cui spero che qualche esperto abbia la voglia e la pazienza di andare a controllare per vedere se le cose che ipotizzerò possano in qualche modo avvicinarsi o non essere del tutto incompatibili con il significato che emerge dal testo in lingua originaria.
Il numero della Bestia?
Sì, ma a quale delle due bestie ci si riferisce?
Partirò dalle parole: il “ numero della bestia”.
A chi è riferito?
Alla Bestia del mare, cioè all’Anticristo o alla Bestia della terra, cioè al Falso Profeta?
Tutti hanno sempre pensato che il “seicentosessantasei” si riferisse all’Anticristo, ma nel testo si parla di due Bestie e quindi a me non è chiaro se tale numero sia da attribuire alla prima o alla seconda Bestia.
E se si riferisse alla seconda Bestia, cioè al Falso Profeta?
Bisognerebbe analizzare bene il testo in greco…E il “Chi ha intelligenza calcoli”?
Innanzi tutto se il “calcoli” è un vero verbo, un imperativo per giunta, non c’è dubbio che il Libro dell’Apocalisse invita chi legge, se ha ‘intelligenza’, a calcolarlo.
E questo dovrebbe zittire quelli che arricciano il naso non appena qualcuno tenta di computarlo veramente questo numero, a partire evidentemente dal nome di qualche ‘sospettato’.
I tentativi effettuati hanno sempre fatto riferimento alla trasformazione delle lettere del nome in numeri che poi sono stati sommati.
Uno dei modi più semplici per poterlo fare è far corrispondere ad ogni lettera il rispettivo posto occupato dalla lettera nell’elenco alfabetico (il numero ordinale).
Ma sono sorti sempre problemi, due dei principali sono stati:
  1. All’alfabeto di quale lingua bisogna riferirsi? Al greco, lingua in cui fu scritta l’Apocalisse? A quello dell’idioma parlato dal ‘candidato’? Al latino, lingua ufficiale della Chiesa Cattolica?O… all’inglese, lingua ormai tra le più diffuse al mondo?
  2. Inoltre visto che il valore medio della posizione in un alfabeto di 26 lettere è circa 13, ci vogliono evidentemente molte lettere per poter raggiungere la cifra 666…quindi non è mai bastato il cognome ma è stato necessario anche considerare il o gli ulteriori nomi, se non anche i titoli della persona ‘indagata’…oppure inventarsi calcoli più complicati.
Ora, che siamo nell’era dell’ “intelligenza artificiale” o del “computer” nessuno lo può negare.

E allora mi chiedo: non è che sottilmente le parole ‘intelligenza’ e ‘calcoli’ del versetto dell’Apocalisse, detto anche Libro della Rivelazione, possano riferirsi alla nostra attuale ‘intelligenza artificiale’ e al nostro ‘computer’ (che significa macchina che calcola)?
Forse che il libro profetico ci vuol dire, (non senza un tocco di sottile ma tragica e rassegnata ‘ironia’?), che sarebbe stata quella nostra l’epoca in cui sarebbe stato calcolato il numero e in cui si sarebbero manifestati il Falso Profeta e l’Anticristo? E non è che inoltre con ciò ci viene anche suggerito quale ‘alfabeto’ usare per il calcolo, cioè un alfabeto vicino al computer o nato con esso?
Ieri ho saputo da un mio contatto Facebook che in effetti qualcuno ha già proposto in rete di usare per il calcolo il codice ASCII dei computer.
Il codice ASCII è costituito da una tabella in cui sono stati ordinati simboli, numeri e lettere ad ognuno dei quali viene fatto corrispondere un numero in esadecimale (sistema numerico a base 16 e non a base 10 come quello decimale) in modo da far ‘capire’ al computer, fornendogli quel numero, a quale lettera, numero o simbolo fare riferimento.
In pratica è la traduzione in numeri, che che il computer può capire, dei nostri simboli, quelli che servono per comunicare e che formano il linguaggio umano.
Fra l’altro, visto che considera le singole lettere, questo codice è indipendente dalla lingua usata. Quando questa tabella fu creata, più o meno all’inizio dell’era dei computer, si fissò ogni lettera, numero o simbolo in questa lista, con un ordine stabilito una volta per tutte, per cui ad ogni simbolo corrisponde il numero (ordinale) della sua posizione nella lista, numero scritto sia in decimale che in esadecimale.
La tabella contiene 128 simboli.
Le lettere dell’alfabeto partono dalla posizione 65, con la A, a cui corrisponde quindi questo numero identificativo, 65 in decimale (e ‘41’ in esadecimale).
Ad esempio la lettera G è equivalente al numero decimale 71, proprio perché nella tabella essa occupa la posizione 71.
Semplice no?
Riporto per comodità le corrispondenze numeriche decimali delle sole lettere maiuscole dell’alfabeto:

A = 65, B = 66, C = 67, D = 68, E = 69, F = 70, G = 71, H = 72, I = 73, J = 74, K = 75, L = 76, M = 77, N = 78, O = 79, P = 80, Q = 81, R = 82, S = 83, T= 84, U= 85, V= 86, W= 87, X= 88, Y = 89, Z = 90

Effettivamente visto che i numeri delle lettere vanno dal 65 al 90, la media è circa 78 e quindi il 666 è facilmente raggiungibile sommando le lettere di un solo nome, infatti per viaggiare intorno a quel risultato, visto che 666:78 = 8,6 occorrono da 8 a 10 lettere.
Potete ‘divertirvi’ a calcolare il numero dei nomi di possibili candidati scelti tra personaggi pubblici… ad esempio TRUMP è troppo corto il totale fa 326 (T = 84, R = 82, U = 85, M = 77, P = 80), PUTIN idem, per lui fa 400…
E per Bergoglio?
Viene spontaneo calcolare il numero anche per personaggi pubblici ecclesiastici del presente o del passato.
Qual è il numero che corrisponde a Bergoglio?
Il nome contiene 9 lettere e il calcolo l’ha già fatto qualcuno in rete e ne sono venuto a conoscenza grazie al mio contatto Facebook.
E’ stata la scoperta di quel risultato che mi ha ispirato la scrittura di questo post, perché è sorprendente.

Il totale della somma potete ottenerlo voi stessi con l’aiuto di una ‘calcolatrice’, vi do i numeri corrispondenti alle lettere per maggiore comodità:

(B) 66 + (E) 69 + ( R ) 82 + (G) 71 + (O) 79 + (G) 71 + (L) 76 + (I) 73 + (O) 79

Quanto fa?
Sorpresi pure voi vero?
A questo punto però voglio fare alcune doverose precisazioni:

  1. Il risultato di per sé non conta nulla, bisogna prenderlo con le pinze, infatti potrebbe essere solo un caso che sia venuto quel totale, in quanto ci sono molte parole, combinazioni di 8, 9, 10 lettere, che possono dare quella cifra, quindi questa potrebbe essere solo una singolare (anche se sorprendente) coincidenza;
  2. nessuno può essere sicuro che il metodo di calcolo debba essere proprio quello descritto, esso è solo una ipotesi di algoritmo, e non è detto che sia proprio quello a cui si riferisce il Libro profetico: sarebbe da temerari e presuntuosi affermare il contrario;
  3. una persona deve essere giudicata dagli atti che compie e dalle cose che dice, non certo dalla ‘traduzione’ in numeri del suo nome;
  4. anche per altri personaggi – (compreso Ratzinger, basta fare un giretto in rete per accorgersene) – sono stati fatti calcoli e interpretati segni stiracchiandoli a proprio piacimento e deducendo che erano degli Anticristi o dei Falsi Profeti!
Ci vuole quindi molta Prudenza, non si getti la croce su nessuno.

Io credo e spero che il risultato ottenuto sia solo una coincidenza e che Francesco, aiutato anche dalle nostre preghiere, saprà dimostrare di essere un buon Papa .
Però è inutile negarlo, quelli che sostengono che Bergoglio sia, come dire…un Papa problematico dopo questa scoperta avranno una freccia in più nel loro arco..
Il capitolo 13 dell’Apocalisse, in cui San Giovanni parla delle due Bestie, quella del Mare, cioè l’Anticristo e quella della Terra, cioè il Falso Profeta, nei versetti che vanno dal 16 al 18 dice testualmente.

“ Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte; e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della Bestia: essa rappresenta un nome d’uomo. E tale cifra è seicentosessantasei.”

Torniamo alla domanda che ho posto all’inizio di questo articolo, cioè se il  ‘Faceva sì…’ avesse come soggetto l’Anticristo oppure il suo Falso Profeta e quindi se il 666 facesse riferimento all’uno a all’altro (o magari a entrambi?)…
E’ vero che BENEDETTO è un nome acquisito (ultimamente da Papa Ratzinger, ma è stato usato anche da altri Papi) e non è quindi perfettamente identificativo come invece lo è BERGOGLIO, che è il cognome ben specifico di una persona, ma tant’è, la coincidenza dei due 666 c’è ed è abbastanza evidente.
Questo ultimo risultato mi ha portato perciò a chiedermi fra l’altro se per caso anche questo fatto non potesse significare qualcosa, come un voler indicare che i due Papi siano coinvolti, loro malgrado, nell’era Apocalittica…
In verità mi è venuto però subito dopo un altro dubbio, mi sono chiesto infatti ‘ma non è che l’ottenere il risultato 666 per un cognome generico è una cosa molto probabile?’.
Sono allora partito da un esempio pratico per vedere quanto fosse frequente questo risultato in una lista di ‘numerosi’ cognomi.
Mi è venuto in mente allora di considerare quella dei Cardinali di Santa Romana Chiesa, elettori e non, presa proprio dal Sito Ufficiale del Vaticano, e che trovate con questo Link, in cui i cognomi sono scritti in maiuscolo e dove manca ovviamente il nome di Bergoglio che ormai cardinale non è…Ebbene, il calcolo ottenuto, riportando con un copia e incolla su un foglio Excel i nomi dei 199 cardinali mi dava il 666 solo per il cardinale Turcotte.
In realtà come ho scoperto da poco,, il nome TURCOTTE dà 666 solo se si inserisce nel calcolo anche uno ‘spazio’ dopo il nome, che sicuramente avevo inserito senza accorgermene, se no fa solo 634 che è quindi il vero numero da associare a tale nome.
Quindi la conclusione? Tra i nomi di 200 cardinali, che coprono i cinque continenti, solo BERGOGLIO dà il numero 666 in codice ASCII.
Perciò i 120 cardinali elettori dell’ultimo conclave hanno inconsapevolmente eletto al Soglio Pontificio il solo cardinale il cui cognome fa 666 in codice ASCII e cioè Bergoglio!
Che sorprendente (e inquietante) coincidenza!
Ci vuole, comunque molta  Prudenza (quanti personaggi nel passato furono additati come falsi profeti o sospettati di essere l’Anticristo) perché in definitiva una persona deve essere giudicata dagli atti e dalle cose che dice, non certo dalla ‘traduzione’ in un numero del suo nome…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code