Incantesimo di ricongiunzione.

In occasione della ricorrenza di San Valentino non potevo esimermi dal pubblicare un incantesimo di Magia Rossa.
Quello che vi descrivo è molto semplice nella realizzazione ed è adattissimo ai principianti o a chi vuole provare, anche occasionalmente, a sperimentare l’esercizio dell’antica arte.
Questo incanto ha lo scopo principale di ricongiungere due persone che si amano.
È generalmente pensato per essere utilizzato quando siete lontani dal partner per circostanze particolari (motivi di studio, di lavoro, abitate normalmente in località distanti fra loro..etc), ma potrebbe benissimo (mettendoci la giusta energia) essere utilizzato per ‘ricucire’ una recente rottura.
Se desiderate realizzarlo avete bisogno del seguente materiale.

  • Due candele rosse
  • Olio essenziale di Zenzero
  • Un supporto per le candele (un piattino di ceramica, tipo quelli che si usano per i dolci, si adatta molto bene allo scopo)
  • Un ripiano che possa farvi da altare (basta un semplice tavolino o uno sgabello)
  • Un accendino

L’olio essenziale di zenzero è un olio dalle energie molto calde e naturalmente afrodisiaco; è anche noto come valido aiuto per il mal d’auto se inalato su un fazzoletto.
Aggiungendone alcune gocce sui prodotti per la cura della pelle, l’olio essenziale di Zenzero apporta un profumo fresco e speziato che si ‘sposa’ perfettamente con le fragranze agrumate. Lo si trova comunemente nei negozi specializzati e anche on-line.
Se volete realizzare questo incantesimo non dovete badare ad alcuna lunazione, ora o giorno particolare; richiede solo la vostra volontà di riavvicinamento e la convinzione che questo possa accadere.
Procedete preparando con cura il vostro spazio di lavoro; create un atmosfera rilassata e adatta a pensieri positivi.
Ponete il vostro porta candele nel centro dell’altare.
Quando tutto è pronto ungetevi per bene le mani con l’olio di zenzero.
Prendete le due candele ad una ad una e ungetele (il termine giusto è ‘vestirle’) facendo un movimento lento dal basso verso l’alto.
Posizionate le candele vestite dell’olio di zenzero vicine l’una all’altra nel porta candele (come ho detto, può essere benissimo un semplice piattino).
Respirate profondamente, pensate al vostro amore lontano e accendete le candele.
Lasciate che le candele brucino e quando cominciano lentamente a fondersi fra di loro, pronunciate queste parole (o simili):

“Le candele bruciano e la cera scorre,
tu ed io siamo di nuovo uno,
così desidero e così sia!!”

Ripete più volte le parole dell’incantesimo (sempre in multipli di tre) come un mantra in modo che l’elemento aria, rappresentato dal fumo delle candele, porti il vostro volere all’universo.
Lasciate che le candele si spengano da sole (fate sempre molta attenzione e, se potete, non lasciate mai il fuoco incustodito).
I resti delle candele li potete smaltire nel residuo.
Potete arricchire questo semplice rituale come più vi aggrada; potete, a esempio, aggiungere un invocazione e un offerta alla vostra divinità / forza spirituale di riferimento o completare l’altare aggiungendo simboli o elementi rafforzanti la vostra energia.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Esoterismo

Articolo successivo

Corso base di stregoneria: i cicli lunari.